LA MIA PASSIONE PER LA DODGE CHARGER è PRESENTE IN ME DALLA MIA INFANZIA ED è LEGATA AD UN TELEFILM “HAZZARD” , LA SERIE è STATA TRASMESSA FINO A POCHI ANNI FA’ SULLE RETI MEDIASET E IO TUTTI GLI ANNI GUARDAVO LE PUNTATE ANCHE SE ORMAI LE SAPEVO A MEMORIA, AFFASCINATO DAI SALTI E DALLE SPETTACOLARI ESIBIZIONI DI QUELLA STUPENDA MACCHINA ARANCIONE DI CUI NON SAPEVO IL VERO NOME E CHE TUTTI CHIAMAVANO “GENERALE LEE”, RICORDO CHE CHIEDEVO SEMPRE AI MIEI GENITORI SE D’ESTATE MI AVESSERO PORTATO IN FERIE AD HAZZARD A TROVARE I CUGINI DUKE, SCOPRII QUALCHE ANNO DOPO CHE LA CITTADINA IN VERITà NON ESISTEVA.
COME DICEVO SONO CRESCIUTO A NUTELLA E TELEFILM AMERICANI ANNI 70, INFATTI COME TUTTI I MIEI COETANEI NON SEGUIVO SOLO HAZZARD MA SVARIATE SERIE TELEVISIVE DI QUEL GENERE (FORSE PER QUELLO MI SENTO DENTRO L’IMPRONTA DELL’ AMERICA DI QUEGLI ANNI ), MA SOLO QUELLA MACCHINA CON IL PASSARE DEL TEMPO MI E' RIMASTA IMPRESSA, TALMENTE IMPRESSA DENTRO DI ME CHE,…. HANNO SMESSO DI TRASMETTERE LA SERIE, E IN ITALIA NON C’ERANO TRACCE DI MACCHINE SIMILI MA IO SENTIVO IL BISOGNO DI
AVERE INFORMAZIONI E COSì HO INIZIATO A CERCARLE SU INTERNET.
NATURALMENTE LA MIA SETE DI SAPERE E' STATA COLMATA DAL WEB, ED HO IMPARATO A CONOSCERE BENE LE CARATTERISTICHE TECNICHE , HO INIZIATO A FREQUENTARE SITI AMERICANI E OLANDESI CON FORUM CHE PARLAVANO DI LEI, NEL MOMENTO IN CUI SCRIVO (14/05/04) STANNO NASCENDO ANCHE IN ITALIA E NE SONO VERAMENTE COMPIACIUTO ANCHE PERCHE’ NON MASTICO BENE LE LINGUE, COMUNQUE DOPO POCHI MESI DECISI CHE VOLEVO UN GENERALE TUTTO MIO E COSì INIZIO' LA RICERCA CHE DURO' CIRCA UN ANNO E MEZZO, FINCHE TROVAI IL CHARGER CHE FACEVA AL CASO MIO, AVEVO VERAMENTE DECISO, MA…………..
MA TUTTI MI DAVANO CONTRO, LA VETTURA ERA IN AMERICA E SEMBRAVA UN IMPRESA TITANICA PORTARE IN ITALIA UN MOSTRO DI 5 METRI PER 2 DI 22 QUINTALI , IN OLTRE LE SPESE DI TRASPORTO COSTAVANO PIU' DEL DOPPIO DI QUELLO CHE COSTAVA LA MACCHINA, LA GENTE DICEVA CHE ERO PAZZO AD ACQUISTARE UNA VETTURA CHE AVEVA 10 ANNI IN Più DI ME' SPENDENDO UNA CIFRA CHE POTEVA ESSERE UTILIZZATA PER PRENDERNE UNA NUOVA ( MA TENETEVELI VOI I VOSTRI NUOVI CATORCI DI LATTA), INSOMMA AVEVO TUTTI CONTRO MA LA COSA NON MI SFIORAVA MINIMAMENTE NON HO NEMMENO PRESO IN CONSIDERAZIONE DI ABBANDONARE L’IDEA E PROSEGUII PER LA MIA STRADA………..
LA MIA IDEA ERA FORSE TROPPO AMBIZIOSA ERAVAMO VERSO LA FINE DEL 2003 E AVREI VOLUTO PARTIRE PERSONALMENTE PER L’AMERICA , MAGARI CON UNA CERCHIA DI AMICI, MA AVREI DOVUTO ASPETTARE L’ESTATE SUCCESSIVA PERCHE IL LAVORO MI IMPEDIVA DI PARTIRE SUBITO, SAREBBE STATO FANTASTICO, NE AVREMMO APPROFITTATO PER FARE UN BEL COAST TO COAST NELLO STILE DEL BUON VECCHIO “JACK” DI ON THE ROAD, MA SE AVESSI ASPETTATO TANTO IL MIO CHARGER NON CI SAREBBE PIU' STATO, COSì…………………
COSì CONTATTAI UN NOTO IMPORTATORE , MI RECAI DA LUI UN SABATO POMERIGGIO, GLI MOSTRAI LA VETTURA E LUI CONTATTO' IL PROPRIETARIO, SI OCCUPO' LUI DI TUTTO ED ANDO' DI PERSONA AD IMBARCARE LA Corum Replica Watches VETTURA IN AMERICA , HA SVOLTO UN LAVORO IMPECCABILE (D’ALTRA PARTE BEN RETRIBUITO) E FINALMENTE CIRCA QUATTRO MESI DOPO IL GENERALE ERA NEL MIO GARAGE CON UN BISOGNO INFINITO DI CURE, IL SOGNO DI AVERE IL MIO GENERALE ERA FORSE A META' DELL’OPERA ED IO AVEVO SPESO GIA' QUASI TUTTI I MIEI RISPARMI!!
RICORDO LA NOTTE CHE SIAMO ANDATI A RITIRARLA A MALPENSA CON UN CARRO ATTREZZI PATENTE B, LA CUI MASSA COMPLESSIVA A PIENO CARICO ERA 35 QUINTALI!! ERAVAMO IO E DUE MIEI GRANDI AMICI, QUANDO HO VISTO IL CHARGER USCIRE DAL DEPOSITO PER POCO NON SVENGO, ERA ANCORA PIU' BRUTTO E MALCONCIO DI COME MI SEMBRAVA IN FOTO, ERA ENORME, MA AVEVA UN FASCINO TUTTO SUO, SEMBRAVA UNA MACCHINA DA GUERRA CON QUEL COLORE NERO CHE ORMAI ERA DIVENTATO GRIGIO OPACO, PERPLESSI CARICAMMO A FATICA IL CHARGER CON LA SUA ENORME MOLE SUL CARRO ATTREZZI, IL VECCHIO MOSTRO SPORGEVA UN METRO E MEZZO A SBALZO DAL CARRO ATTREZZI DIETRO, CI ASPETTAVA UN VIAGGIO TREMENDO CON LA PAURA CHE CI FERMASSE LA POLIZIA, CARICATO IL CHARGER E SALDATO IL CONTO CON L’IMPORTATORE CI SIAMO AVVIATI VERSO CASA, IO ERO SEDUTO IN MEZZO AI DUE MIEI AMICI, CON UNO CHE MI COPRIVA DI INSULTI PER LA PAZZIA FATTA E L'ALTRO CHE MI ESALTAVA PERCHE' ERO STATO UN GRANDE DICEVA E GLI PIACEVA UN SACCO QUELLO CHE STAVO FACENDO, FECI TUTTA LA STRADA GIRATO DIETRO A GUARDARE IL MOSTRO CHE SALTELLAVA CON I SUOI AMMORTIZZATORI SCARICHI SUL CARRO ATTREZZI, E PIU' LO GUARDAVO PIU' MI INNAMORAVO, CI SIAMO FERMATI 2 VOLTE ALL’AUTOGRILL E ENTRAMBE LE VOLTE LA FOLLA CIRCONDAVA IL CARRO ATTREZZI E SI CHIEDEVA CHE TIPO DI RELITTO CI FOSSE TRASPORTATO SOPRA, UNO MI HA PERFINO CHIESTO SE ERA LA PRIMA ASTRONAVE CHE AVEVANO USATO PER ANDARE SULLA LUNA………… GLI RISPOSI DI SI!
PAZIENZA ADESSO TOCCAVA A ME RIMBOCCARMI LE MANICHE, STAVO PASSANDO UN PERIODO NON PROPRIO FELICE QUANDO HO RICEVUTO IL CHARGER, UN PERIODO CHE MI PORTAVA A PASSARE MOLTO TEMPO SOLO E QUI IL MIO AMICO GENERALE CASCAVA A FAGIOLO COME SI USA DIRE, FU LUI LA MIA COMPAGNIA PER LE FESTE DI NATALE E FINE ANNO, PASSAVO ORE SERENE E SPENSIERATE DEDICANDOMI A SMONTARLO E CATALOGARE I PEZZI CHE UNA VOLTA RISISTEMATI AVREI RIMONTATO, RICORDO CHE NON SI APRIVA IL BAULE, TENTAI DI SCASSINARLO MA NON CI RIUSCII COSI DECISI DI SMONTARE QUEL MARCIUME PIENO DI BUCHI CHE UNA VOLTA ERA IL SERBATOIO PERCHE' MI ERO ACCORTO CHE NEL BAULE SOTTO C’ERA UN BUCO TALMENTE GROSSO CHE CI PASSAVA UN UOMO, AVEVO PAURA CHE CI FOSSE DENTRO UN MORTO AMERICANO, TOLTO IL SERBATOIO VENNE FUORI ANCHE IL CONTENUTO DEL BAULE, UN SACCO DELL’IMMONDIZIA PIENO DI LATTINE E BOTTIGLIETTE DI BIRRA BEVUTE, E UN SACCO DELLO SPORCO PIENO, INCREDIBILE AVEVO COMPRATO UNA PATTUMIERA AMERICANA PIENA DI IMMONDIZIA AMERICANA E L’AVEVO PAGATA ANCHE CARA,POI SUL SEDILE TROVAI UN BIGLIETTO CON SU UN NUMERO DI TELEFONO IL NOME DI UNA RAGAZZA E L’ORARIO DELL’INCONTRO, FORSE IL MIO CHARGER NEGLI ULTIMI ANNI VENIVA USATO COME CASA D’APPUNTAMENTO!?!? VA BEH! IL MIO LAVORO è QUASI TERMINATO ORMAI, IL PERIODO BRUTTO è PASSATO PER FORTUNA ED ADESSO NON VEDO L’ORA DI SEDERMI SUL SEDILE IN PELLE NERA , GIRARE LA CHIAVE DEL CRUSCOTTO, ASPETTARE GIUSTO IL TEMPO PER DELIZIARMI DEL RUGGITO DEL MOTORE MOPAR INSERIRE LA “D” ED AFFONDARE IL PEDALE DELL’ACCELERATORE LASCIANDOMI DIETRO SOLO FUMO ED ODORE DI GOMME BRUCIATE………………….